giovedì 13 settembre 2012

Hackerare i mobili IKEA

Chi di noi non è mai stato all'IKEA? Personalmente trovo impossibile uscire dal negozio senza avere acquistato qualcosa, se non altro i tovaglioli di carta economicissimi dei quali faccio incetta ogni volta :).
Modificare i mobili e gli oggetti  IKEA per le più disparate esigenze può diventare un'arte.
Potete trovare qui  i migliori 'hack' che hanno vinto il relativo concorso nel 2011.

Trovo geniale l'utilizzo dei vasi quadrati e rettangolari a mo' di mattoni per il bagno qui sopra


Se invece vogliamo rendere unici, con un minimo sforzo ma un maggiore esborso, i pezzi IKEA da noi acquistati,
possiamo visitare myoverlays per ordinare il pannello decorativo da 'appiccicare' sul nostro mobile Malm, Pax o Expedit



Oppure, con piccoli ed economici interventi, possiamo inventarci un mosaico su un tavolino da pochi euro (il classico "lack" da € 14,99). In questo caso è bastato ritagliare la classica plastica adesiva colorata in quadretti di due differenti misure e posizionarla sul piano e sui bordi.


Nessun commento:

Posta un commento