giovedì 13 settembre 2012

Testata letto fai-da-te


Dopo lunghe peregrinazioni alla ricerca di qualcosa di economico ma comodo ho trovato un giusto compromesso per la testata della mia camera da letto nella casa al mare.

Occorrenti:
  1. un bastone per tende in legno verniciato di bianco a poro aperto, acquistabile presso Leroy Merlin, abbinato ai due sostegni e ai due pomoli a forma di pigna (prezzo complessivo circa18 €)
  2. 2 cuscini futon acquistati al Coin (€ 25 cad)
  3. fettucce in tela doppia (io ho usato degli embraces per tenda forniti insieme a due tende bianche ikea che ho posizionato in un'altra stanza)
Prese le dovute misure, ho segato il bastone a cm 175 (avevo acquistato quello da 2 metri),  ho messo due tasselli per i supporti a cm 160 uno dall'altro (per centrare il letto che è largo appunto cm 160), e ho inserito i cuscini ai quali ho applicato le fettucce.
Per un effetto più gradevole si possono aggiungere dei grandi bottoni, blu o bianchi, alla chiusura (la mia è finta, è cucita per aumentarne la tenuta) delle fettucce.

Se invece volete creare
una testata altrettanto semplice, ma un po' più glamour, potete recarvi da un fabbro e portargli il progettino seguente. L'idea nasce dal porta cd  Lerberg del designer Jon Karlsson per IKEA, e infatti abbiamo mantenuto le misure della barra metallica ed utilizzato lo stesso aggancio presente nel portacd/dvd

Il porta cd in originale è grigio scuro o laccato bianco, ma noi possiamo lasciare la nostra testata in ferro scuro grezzo o tingerla di un colore a nostro piacimento



Da un tappezziere possiamo ordinare i cuscini matelassé della stoffa che più ci aggrada, oppure trovare dei cuscini già fatti (come nel caso dei cuscini Coin sopra) ai quali applicare le fettucce (chiudibili, in questo caso, con del velcro). Qui abbiamo disegnato una testata matrimoniale, ma  il progetto è adattabile a una testata singola o una piazza e mezza modificando le relative misure.

1 commento: